Gripdetective

Gripdetective

scrivi una recensione
pubblicato il 07 / 04 / 2021

Anomalya: l’auto per chi vuole guidare davvero

scritto da

Sta suscitando grande interesse tra gli appassionati di motori Anomalya, la nuova supercar realizzata dall’officina meccanica lucchese Sly Garage Factory.

La macchina verrà realizzata in soli 10 esemplari, e sarà omologata per circolare legalmente nelle strade urbane. Anomalya sarà un’auto per chi vuole guidare davvero: il dipartimento di ingegneria di Sly Garage Factory ha concepito un mezzo super sportivo per gli amanti della guida, che vogliono veramente “sentire” la macchina mentre guidano.

Tra le foto caricate sulla pagina Facebook di Sly Garage Factory, si vede una Lotus Elise. Coincidenze? Non crediamo proprio.

Dopo anni di infotainment e controlli elettronici, finalmente qualcuno ha il coraggio di presentare qualcosa di diverso o, meglio, di tornare alle origini. Circa 350 cv, 1080 kg di peso, cambio manuale, 0-100 km/h in poco più di 4 secondi i suoi numeri, ma sono soprattutto le parole degli ingegneri che l’hanno realizzata a scaldare gli animi degli appassionati. Parole che parlano di guidare, di divertimento, di passione, e non di collezionismo.

Per realizzare Anomalya l’azienda ha utilizzato tutte le conoscenze di meccanica Made in Italy di cui disponeva, maturate in oltre 25 anni di esperienza, aggiungendo un motore boxer Porsche a 6 cilindri 3200 cc derivato dalla Porsche 986 originale e componenti derivati dalle corse. Il tutto lavora in sinergia per sviluppare la massima esperienza di guida.

Che dire: peccato ne facciano solo 10.

© riproduzione riservata